RSS Acquambiente Marche
martedì 20 agosto 2019
Numero Verde: 800-213911

Qualità Acqua

ANALISI ACQUA IN RETE clicca qui

L’impianto è situato nei pressi della Frazione di Castreccioni nel Comune di Cingoli ed è deputato alla potabilizzazione dell’acqua per i Comuni soci: Cingoli, Filottrano, Numana e Sirolo. Inoltre, mediante la condotta di Castreccioni, l’acqua trattata rifornisce anche i Comuni di Osimo e Castelfidardo.

Percorso dell'acqua

Esso ha lo scopo di trattare e potabilizzare le acque provenienti dall’invaso della diga di Castreccioni dal quale viene alimentato a gravità attraverso l’opera di presa presente nel corpo della diga.  L’impianto rappresenta il centro delle attività di Acquambiente Marche sia per la sua importanza strategica, rifornisce l’acqua a più di 6 Comuni per un totale di circa 65.000 abitanti nel periodo invernale e circa 95.000 nel periodo estivo, sia perché tecnologicamente avanzato e dotato di un avanzato sistema di disinfezione ad ozono. Molteplice sono state in questi anni le attività volte ad un miglioramento continuo del processo: Aumento del controllo dei parametri quanti- qualitativi del processo;-          formazione del personale incaricato della sua gestione;-          Ottimizzazione attività di gestione. La variabilità delle caratteristiche organolettiche e chimiche dell’acqua proveniente dall’invaso di Castreccioni obbliga l’Azienda ad una gestione continuamente attiva e dinamica per intervenire prontamente in tutti i casi in cui si verifichino interventi sfavorevoli alle condizioni del processo di potabilizzazione.

L’impianto di potabilizzazione è stato avviato e collaudato nel 2000 e nel corso di questi anni ha trattato circa 50 Mil mc d’acqua. La potenzialità massima è di 500 l/sec suddivisa su due linee uguali da 250 l/sec. La portata di acqua trattata è funzione delle esigenze della rete di distribuzione e viene contabilizzata sia in ingresso che in uscita. Le fasi di processo sono:

Predisinfezione con ozono (preozonazione)

Chiariflocculazione

Filtrazione su sabbia

Disinfezione con ozono (ozonazione)

Filtrazione su carboni attivi

Vasche di accumulo con capacità di 20.000 mc

Disinfezione finale con biossido di cloro

Sono inoltre presenti apparecchiature accessorie grazie alle quali si ha la determinazione in continuo di parametri chimico fisici quali temperatura, torbidità, pH, conducibilità, ossigeno disciolto per l’acqua grezza; pH, conducibilità nitriti e cloro libero attivo per l’acqua trattata; alluminio e ozono in campioni intermedi. Ogni segnale raccolto viene inviato al sistema di telecontrollo attivo 24 ore al giorno dove viene monitorizzato e registato. Grazie ad una tale progettazione viene garantita la buona qualità di acqua prodotta in grado di soddisfare anche le maggiori richieste legate al fluttuare della popolazione indipendentemente dalle caratteristiche dell’acqua approviggionata.     

Acquambiente Marche srl - Via Recanatese, 27/I zona industriale Cerretano 60022 Castelfidardo (AN) - C.F e P.Iva 02119730428

Valid XHTML 1.0 Transitional Privacy Policy