SANTO PATRONO 2021

 

Si comunica che l’azienda resterà chiusa il giorno

VENERDI’ 14 MAGGIO 2021

per festa del Santo Patrono di Castelfidardo.

Resta attivo il numero verde di PRONTO INTERVENTO 800213911

AVVISO INDAGINE DI MERCATO SERVIZIO LABORATORIO ANALISI

Il  presente avviso è finalizzato ad avviare un’indagine di mercato, preordinata a conoscere l’assetto del mercato di riferimento ovvero gli operatori economici interessati a partecipare alla procedura negoziata da indire ai sensi e per gli effetti dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D.lgs. 50/2016 così come semplificato dalla Legge 120/2020 all’art.1, comma 2, lett. b) per l’affidamento dell’appalto di servizio analisi di laboratorio per acque potabili, reflue da fognatura e depurazione e caratterizzazione rifiuti.

Icona

AVVISO INDAGINE DI MERCATO 1.25 MB 93 downloads

Nuovo sistema di pagamento PagoPA

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la pubblica amministrazione e verso i gestori di servizi pubblici.

Il sistema PagoPA è stato realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) in attuazione dell’art.5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012. Il D.L. 135/2018 ha trasferito la gestione di PagoPA alla Presidenza del Consiglio che si avvale del Commissario Straordinario per l’attuazione dell’agenda digitale.

Con questo nuovo sistema è possibile pagare la fattura del servizio idrico:

  • Presso gli sportelli bancari
  • Presso gli uffici postali
  • Utilizzando l’home banking del proprio istituto di credito o delle Poste (riconoscibili dai loghi CBill o pagoPA)
  • Presso gli sportelli ATM abilitati dalle banche
  • Presso i punti vendita di Mooney, Lottomatica e Banca 5
  • Direttamente presso il sito di Acquambiente Marche

Per i cittadini i vantaggi sono diversi: possibilità di utilizzare più canali di pagamento, uniformità dell’avviso cartaceo, semplicità e velocità nel processo di pagamento.

Rispetto al precedente bollettino che veniva allegato, il cliente troverà un foglio denominato “Avviso di Pagamento” dove oltre ai dati di Acquambiente Marche, del cliente, della fattura (numero fattura, importo da pagare e scadenza) e delle informazioni su dove pagare, sono presenti due sezioni da utilizzare per il pagamento: la prima riguarda il pagamento tramite il circuito bancario e gli altri canali di pagamento abilitati (diversi da quello postale), la seconda dovrà essere utilizzata per i pagamenti negli uffici postali e sui canali digitali di Poste Italiane.

Il pagamento potrà essere effettuato anche tramite il sito di Acquambiente Marche Srl nella sezione PagoPA dell’home page e cliccando poi sul link https://acquambiente-portalepa.novares.it/, oppure copiando il link direttamente sul browser. Successivamente occorre inserire il Codice Avviso riportato sia nella sezione bancaria che in quella postale dell’Avviso di Pagamento e scegliere uno dei 3 metodi di pagamento proposti: Carta di Credito, Conto corrente o Altri Metodi. Sono presenti nella sezione le istruzioni che guidano il cliente passo passo per arrivare alla conclusione dell’operazione.

Per chi si reca normalmente presso gli sportelli postali o bancari per il pagamento può continuare a farlo portando l’Avviso di Pagamento al posto del precedente bollettino.

Inoltre non cambia nulla per chi paga tramite addebito diretto in conto corrente.

AVVISO IMPORTANTE

MISURE A SOSTEGNO DELLE POPOLAZIONI COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI VERIFICATISI A FAR DATA DAL 24 AGOSTO 2016 NEL CENTRO ITALIA

 

In data 18 marzo 2021, in attuazione del D.L. n. 183/2020 convertito con modificazioni dalla Legge n. 21/2021, l’Arera ha emanato la delibera n. 111/2021/R/com contenente la proroga delle agevolazioni tariffarie disposte dalla deliberazione 252/2017/R/com a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi a far data dall’agosto 2016 nel Centro Italia.

L’Autorità ha disposto l’azzeramento, fino al 31 dicembre 2021, di tutte le componenti tariffarie delle bollette - e, quindi, la mancata applicazione dei corrispettivi tariffari per acquedotto, fognatura, depurazione e le componenti tariffarie UI di perequazione - a favore delle utenze inagibili localizzate nel Comune di Cingoli.

 Per ottenere le agevolazioni, i titolari delle utenze inagibili devono:

  • comunicare, entro il 30 aprile 2021, lo stato di inagibilità o la permanenza dello stato di inagibilità del fabbricato, della casa di abitazione, dello studio professionale o dell’azienda, agli uffici dell’Agenzia delle Entrate e dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale territorialmente competenti;
  • presentare ad Acquambiente Marche, entro il 30 giugno 2021, apposita istanza, utilizzando il modulo qui scaricabile fornendo le seguenti informazioni:
  1. a) dichiarazione sostitutiva di atto notorio, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del d.P.R. 445/2000, dell’avvenuta trasmissione agli uffici dell’Agenzia delle Entrate e dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale territorialmente competenti, della comunicazione attestante l’inagibilità dell’originaria unità immobiliare nella titolarità dell’utente,
  2. b) autocertificazione che l’unità immobiliare di cui alla precedente lettera a) era la casa di residenza alla data degli eventi sismici (solo per le utenze ad uso domestico),
  3. c) elementi identificativi del contratto di utenza.

Inoltre, a favore di tutte le utenze attive alla data del 26 ottobre 2016 nel Comune di Cingoli, è stato posticipato al 31 dicembre 2021 il termine ultimo per emettere la fattura di conguaglio e viene ulteriormente prolungata la sua rateizzazione, da 36 (trentasei) a 120 (centoventi) mesi.

Qui di seguito si rende disponibile per la consultazione la delibera Arera 111/2021/R/com.

Icona

Arera111/2021 415.36 KB 171 downloads

PASQUA 2021

Si comunica che per le festività di Pasqua l’azienda sarà chiusa nei giorni di venerdì 2 e sabato 3 aprile.
Pertanto lo sportello clienti osserverà il seguente orario:

Venerdì 02/04/2021

  • sportello Filottrano CHIUSO
  • sede di Castelfidardo CHIUSO

Nei giorni di chiusura resta comunque attivo il servizio di Pronto Intervento al Numero Verde 800213911

Auguriamo a tutti buone feste

GRADUATORIA FINALE della Selezione Pubblica per l’assunzione di un (1) Impiegato Addetto ufficio gare e contratti, Contratto Tempo Indeterminato Full Time, Livello 4 CCNL Unico Gas Acqua Utilitalia

“Selezione Pubblica per l’assunzione di un (1) Impiegato Addetto ufficio gare e contratti, Contratto Tempo Indeterminato Full Time, Livello 4 CCNL Unico Gas Acqua Utilitalia

GRADUATORIA FINALE

N. Cognome e Nome Totale
Titoli
Totale
Prova orale
Totale
Prova scritta
Titoli+
Prova orale+
Prova Scritta
MAX 10 MAX 55 MAX 35 MAX 100
1 BAMBOZZI CECILIA 6 32 33 71

 

Bilancio Sociale 2019

Si avvisa che quest’anno, a causa dell’emergenza da Covid-19, non è stato possibile organizzare l’evento di presentazione del Bilancio Sociale 2019.

Per tale motivo, è possibile consultare e scaricare di seguito il documento completo.

Bilancio_Sociale_2019

AVVISO AI CLIENTI FUNZIONAMENTO SPORTELLI ESTERNI

A causa della pandemia da Covid 19 e dell’elevato rischio di contagio presente attualmente, i clienti verranno ricevuti negli SPORTELLI ESTERNI SOLO SU APPUNTAMENTO.
Per prenotare l’appuntamento occorre telefonare al Numero Verde 800.069.718.
Una volta ricevuto l’appuntamento il cliente dovrà presentarsi nel giorno e all’orario stabilito, munito di mascherina. I clienti che si presenteranno senza appuntamento NON SARANNO RICEVUTI. Si raccomanda, inoltre, di previlegiare il canale telefonico o il sito internet, evitando gli sportelli, per ogni richiesta di chiarimento o informazione, anche inerenti i pagamenti e le fatture emesse, o per richiedere sopralluoghi, stipulare contratti, compilazione di modelli, ecc.
Tali disposizioni sono state assunte per tutelare sia i clienti, sia gli operatori di Acquambiente Marche e per cercare, per quanto ancora possibile, di mantenere aperti gli sportelli esterni.

Comunicazioni proroga agevolazioni sisma

COMUNICAZIONE PROROGA AGEVOLAZIONI EVENTI SISMICI

In data 6 novembre 2020, in attuazione del D.L. 104/2020, l’Arera ha pubblicato la delibera n. 429/2020/R/COM contenente la proroga delle agevolazioni di natura tariffaria a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 nel Centro Italia.

In seguito a questo provvedimento, fino al 31 dicembre 2020 non devono essere corrisposti gli importi relativi al servizio idrico integrato.

Tali agevolazioni spettano, in maniera automatica:

  • a tutte le utenze attive al 26 ottobre 2016 nel Comune di Cingoli;
  • alle utenze site in altri Comuni delle regioni interessate dagli eventi sismici del 2016 e attive alla data di tali eventi, che abbiano già presentato richiesta dimostrando il nesso di causalità diretto tra l’inagibilità dell’immobile ed il sisma;
  • alle utenze attivate successivamente alla data degli eventi sismici a seguito dell’inagibilità parziale o totale dell’abitazione di residenza, indipendentemente dalla localizzazione dell’utenza, che abbiano già presentato istanza dimostrando il nesso di causalità diretto tra l’inagibilità dell’immobile ed il sisma (cd. portabilità).

Per questi utenti, si consiglia di non pagare le fatture ricevute in scadenza.

Verranno inoltre sospese, fino al 31 dicembre 2020, anche le rate ancora da inviare relative ai consumi antecedenti la data del sisma.

Entro il 30 giugno 2021, Acquambiente Marche srl provvederà ad emettere fattura di conguaglio degli importi fatturati, che tenga conto delle agevolazioni previste, fermo restando i pagamenti già effettuati dall’utente fino alla data del 15 agosto 2020, i quali verranno portati in diminuzione dei consumi che saranno fatturati a partire dal 1° gennaio 2021. Per gli eventuali pagamenti effettuati successivamente alla data del 15 agosto 2020, seguiranno successive comunicazioni a chiarimento di come i medesimi verranno gestiti.

Per i clienti che hanno attivato una utenza successivamente alla data del sisma, la quale non sia conseguente ad una inagibilità causata dal terremoto, il pagamento delle fatture avverrà normalmente senza alcuna agevolazione.

Nel caso invece di utenze attivate dopo il 26 ottobre 2019 e conseguenti agli eventi sismici (inagibilità dell’abitazione principale), potrà essere fatta richiesta di agevolazione utilizzando l’apposito modulo qui scaricabile entro e non oltre il 31 dicembre 2020. In attuazione di quanto disposto all’art. 6.3 della delibera n. 429/2020/R/COM, si pubblica il Comunicato Arera di cui all’art. 6.1 della predetta delibera.

Icona

Arera 429/2020 331.77 KB 640 downloads

Riapertura sportelli esterni

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Si comunica che sono stati riaperti gli sportelli esterni, seppur in modalità controllata e previo rispetto delle seguenti prescrizioni di contenimento della diffusione del COVID-19:

– accesso consentito una persona alla volta, salvo che si tratti di congiunto;
– obbligo di attendere il proprio turno di ingresso all’esterno;
– obbligo di indossare la mascherina protettiva;
– disinfezione delle mani con apposito gel igienizzante fornito all’ingresso.

Si invita comunque l’utenza a privilegiare i canali telefonici e on line regolarmente attivi e potenziati:

– Numero Verde gratuito 800.069.718
– Sportello on line disponibile sul sito internet www.acquambientemarche.it

Icona

Riapertura sportelli 1.05 MB 2105 downloads