RSS Acquambiente Marche
lunedì 20 novembre 2017
Numero Verde: 800-213911

Acqua

Acquambiente Marche srl in quanto azienda totalmente partecipata da Enti Locali è sorta e ha sviluppato una forte vocazione nella gestione della risorsa idrica, sia per quanto riguarda la ricerca, l’estrazione, l’adduzione e la distribuzione di acqua potabile e sia per quanto riguarda la raccolta, il trattamento e la depurazione delle acque reflue e di scarico fino alla loro restituzione ai corpi idrici naturali. Per questo motivo per la nostra azienda una sana gestione economica è da sempre accompagnata da una forte attenzione per l’ambiente, in particolare per quanto concerne l’ambiente idrico. Siamo consapevoli che garantire ai soci e ai nostri utenti la distribuzione di un’acqua per usi potabili sempre migliore e nella continuità significa impegnare risorse economiche, ma anche investire nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie che migliorino i rendimenti, la produzione e la depurazione idrica. Tuttavia questa attività deve essere svolta non solo nel rispetto generale dell’ambiente ma anzi deve tendere a ridurre il carico di inquinamento che, fatalmente, finirebbe con il ripercuotersi sulla qualità dell’acqua, prima risorsa e prodotto della nostra azienda. Oltre agli elementi economici e tecnici Acquambiente può contare sulla presenza di professionalità elevate nel settore idrico, per questo è sempre stato un nostro punto di forza la ricerca continua del miglioramento organizzativo e lo sviluppo delle risorse umane. Per questo ci siamo posti come obiettivo l’ottenimento della certificazione ISO 14001/2004.

Il miglioramento della qualità, sia come concetto di azienda in generale e sia come erogazione di prodotto nel momento della distribuzione potabile e nel momento della depurazione, costituiscono di per se gli elementi essenziali della nostra “mission” e della nostra “vision” e sono alla base del nostro obiettivo primario che permane quello della soddisfazione dei nostri utenti e quindi dei soci, Enti Locali.

Nel 2011 l’azienda ha affrontato con successo la crisi derivante dalla presenza di alghe nell’acqua dell’invaso di Castreccioni. Tale evento, potenzialmente devastante per la risorsa idrica, si è trasformato in un occasione di crescita per la nostra organizzazione. Il reperimento di acque di qualità per la distribuzione potabile, sotto questo profilo la realizzazione delle opere necessarie al completamento e allo sfruttamento della sorgente di Crevalcore di Cingoli sono più che mai una priorità a garanzia per la quantità e qualità dell’erogazione anche in prospettiva futura.

Le priorità strategiche nel breve e medio periodo permangono nell’ambito della depurazione, è ormai ultimato l’appalto per la realizzazione del depuratore nel comune di Filottrano con i conseguenti vantaggi per l’ambiente dei corpi idrici naturali.

Acquambiente prosegue anche nel prepararsi alle sfide del futuro con l’obiettivo di rafforzare la  gestione “in house”. Tale progetto viene perseguito proseguendo nella gestione sana ed economica, con bilanci in attivo ove le risorse vengano reinvestite nelle opere necessarie a migliorare il servizio, nel mantenimento di un livello tariffario sostenibile, inferiore alla media del settore, sempre più trasparente e verificabile con un attento controllo di gestione. Inoltre sarà introdotto un sistema integrato di gestione a garanzia della qualità ambientale (ISO 14001/2004), della sicurezza (OHSAS 18001/2007) e della eticità sociale (SA 8000/2008) che collocherà Acquambiente quale prima azienda nelle Marche e fra le prime in Italia per dimensione nell’ambito della gestione del ciclo idrico integrato

Acquambiente Marche srl - Via Recanatese, 27/I zona industriale Cerretano 60022 Castelfidardo (AN) - C.F e P.Iva 02119730428

Valid XHTML 1.0 Transitional Privacy Policy