RSS Acquambiente Marche
lunedì 22 ottobre 2018
Numero Verde: 800-213911

Avvisi e Comunicazioni

 

AVVISO DI PREINFORMAZIONE, PERIODICO INDICATIVO.

08-02-2018

File Disponibili Per Il Download:

TitoloFormatoDimesione
Allegato A.pdfpdf494 kB
Avviso di preinformazione.pdfpdf963 kB

Consiglio di Amministrazione del 25/01/2018

 

Acquambiente Marche srl con sede in via Recanatese n. 27/i, 60022 Castelfidardo (AN, telefono n. 071.782471;   fax    n.    071.7821802;    PEC    info@pec.acquambientemarche.it;  indirizzo    internet  www.acquambientemarche.it; quale azienda totalmente partecipata da Enti Locali, ai fini dell'esercizio dell'attività di gestione del servizio idrico integrato, comprensivo di impianti di potabilizzazione, depurazione e fognatura e del servizio di distribuzione gas, comunica tramite il presente avviso di preinformazione, ai sensi degli artt. 36, comma 2, lettere b) e c), e 127 del D. Lgs. n. 50/2016, che intende procedere ad appalti per lavori,forniture e servizi.

L'appalto sarà aggiudicato tramite affidamento diretto per valori inferiori ad € 40.000,00 o tramite procedure ristrette o negoziate senza ulteriore pubblicazione di un avviso di indizione di gara.

Il valore dei contratti è sotto la soglia comunitaria secondo i limiti individuati nell'art. 36 del D. Lgs. n.

50/2016, per ilavori gli appalti saranno di importo inferiore ad € 1.000.000,00.

li presente avviso ha validità di mesi 12 dalla data di pubblicazione sul sito internet aziendale, l'indizione delle gare e la realizzazione dei lavori può eccedere tale termine.

Gli operatori economici interessati possono manifestare il proprio interesse inviando istanza tramite PEC all'indirizzo info@pec.acquambientemarche.it,l'istanza deve contenere:

1) i dati dell'operatore economico che intende partecipare alle procedure di gara;

2) il legale rappresentante, con acclusa copia di un documento d'identità;

3) autocertificazione del CCIAA comprensivo dell'iscrizione agli istituti previdenziali INPS e INAIL;

4) autocertificazione della regolarità contributiva DURC e regolarità fiscale;

5) autocertificazione della iscrizione SOA (solo per i lavori);

6) autocertificazione sul possesso di certificazioni di qualità;

7) indicazione del settore per cui si manifesta l'interesse (lavori,servizi o forniture);

8) indirizzo di posta elettronica certificata a cui inviare la corrispondenza e gli inviti alle gare e che sarà poi utilizzato come unico strumento di comunicazione da parte della stazione appaltante;

9)  l'impegno a dichiarare in sede di gara, e comprovare, il possesso dei requisiti di capacità professionale, tecnica ed economica e di prestare le idonee garanzie in sede di gara e comunque a richiesta della stazione appaltante.

Gli operatori che avranno manifestato interesse saranno inseriti in tre distinti elenchi per forniture, servizi e lavori.

Siffatti elenchi saranno formati in base e alla data di arrivo dell'istanza di manifestazione di interesse inoltrata da parte del singolo operatore economico, nonché in base al numero di protocollo assegnato.

Gli operatori  da  invitare  saranno  selezionati ed  individuati tramite sorteggio da  effettuarsi  a cura  del Responsabile del Procedimento individuato per isingoli appalti.

Il sorteggio degli operatori che parteciperanno alla procedura avverrà con modalità tali da assicurare il contemperamento fra l'esigenza di una piena e libera esplicazione della futura competizione fra i concorrenti ed i principi di trasparenza e pubblicità, e ciò nella totale osservanza del principio di rotazione degli inviti, degli affidamenti nonché del numero complessivo di operatori iscritti per ogni settore.

Il numero degli operatori da invitare alle procedure ristrette o negoziate è definito dal valore dell'appalto

così come espressamente previsto dall'art. 36, comma 2, lettere b) e c).

Nell'ambito degli affidamenti diretti un operatore non può ottenere più di un contratto per il periodo di vigenza del presente avviso.

L'avvisoviene emesso per i seguenti contratti indicati all'allegato "A".

 

 Acquambiente Marche S.r.l

Sede legale: Via Recanatese 27/i - 60022 Castelfidardo (AN)

Te/. 071782471 - Fax 0717821802 - P.VA 02119730428 - www.acquambientemarche.it

  

Gli importi sono indicativi e possono subire variazioni: in sede di progettazione esecutiva e/o riformulazione dell'appalto del servizio/fornitura.

Gli appalti saranno aggiudicati con il criterio dell'offerta economicamente vantaggiosa e/o del minor prezzo ai sensi dell'art. 95, comma 4, del D. Lgs. n. 50/2016.

Trova applicazione l'art. 106, comma 11, del D.Lgs. n. 50/2016 per cui i contratti stipulati potranno essere prorogati o rinnovati per il tempo strettamente necessario nonché sulla base di specifiche esigenze di funzionamento, opportunamente motivate, con apposita delibera del Consiglio di Amministrazione.

Il Responsabile del procedimento per il presente avviso è il dott. Maurizio Scattolini a cui possono essere

inoltrate  richieste di chiarimento o rilievi all'indirizzo di posta elettronica m.scattolini@acquambientemarche.it .

Iltermine di ricezione delle manifestazioni d'interesse è fissato nel giorno 20/03/2018, alle ore 12:00.

Il presente avviso annulla ogni altro elenco fornitori o albo ditte per lavori precedentemente in vigore. L'avviso relativo alla pubblicazione sul profilo di committente della medesima stazione appaltante è inviato all'Ufficio delle pubblicazioni dell'Unione Europea.

 

                                                                                  

Acquambiente Marche srl - Via Recanatese, 27/I zona industriale Cerretano 60022 Castelfidardo (AN) - C.F e P.Iva 02119730428

Valid XHTML 1.0 Transitional Privacy Policy